lunedì 8 febbraio 2016

Meglio un sonnellino prima di tornare a casa...

Questa settimana vogliamo centrare l'attenzione su un tema importante e che riguarda soprattutto i casi di guida notturna. Il colpo di sonno è micidiale, soprattutto dopo aver passato una nottata in giro per locali dove, alla stanchezza giornaliera, si aggiunge una movimentata nottata anche se NON HO BEVUTO perchè devo guidare per tornare a casa.

Meglio allora evitare di guidare a lungo, fare molte soste, bere un caffè, sgranchirsi le gambe, stare un pò all'aria aperta e, se il sonno incombe, meglio fare un pisolino di almeno 15/20 minuti. Tanto oramai sono le 5 del mattino, quindi rincasare alle 5.30 o alle 6.00 non cambia di molto la serata o no? In realtà la cambia eccome in fatto di sicurezza.

Vi lasciamo ora il video "Driver Fatigue" promosso da RSA-Irlanda per sensibilizzare i cittadini sui pericoli connessi alla guida sotto l'effetto della stanchezza. Il video invita a non ignorare i segnali della stanchezza, che vengono rappresentati come messaggi e inviti a fermarsi nell'ambiente circostante (sulla strada, sui cartelloni stradali, sulle mura circostanti).


Nessun commento:

Posta un commento